Guida per vendere su Internet

Guida per il venditore alla creazione di un negozio online

Sempre più venditori scelgono di vendere i loro prodotti online. In questo articolo vedremo come iniziare a vendere creando un negozio virtuale sul sito web di Amazon.
39 € (escl. IVA) al mese.
Guida per il venditore alla creazione di un negozio online

Come iniziare a vendere su internet

Per vendere online è necessario offrire ai clienti un’esperienza di acquisto completa dalla prima visita alla consegna a domicilio dei prodotti. Creare un sito web di e-commerce da zero è costoso e richiede delle conoscenze tecniche che non tutti hanno, per questo utilizzare un sito web come Amazon rappresenta un’ottima soluzione.

Come iniziare la vendita online su Amazon

Dopo aver individuato il prodotto che si vuole vendere su internet, il primo passo per iniziare a farlo sul sito web di Amazon è la registrazione come venditore sul sito stesso.

I piani di vendita disponibili sono quello “individuale” e quello “professionale”.

Il piano individuale ha un costo per articolo venduto mentre il piano professionale ha un costo mensile indipendente dagli articoli venduti.

Nella sezione Amazon Seller University troverete una serie di video che vi permetteranno di approfondire diversi aspetti della vendita su Amazon e informazioni sulle opzioni per inserire i prodotti sulla vetrina virtuale.

Tra i vari servizi offerti troviamo la logistica Amazon, meglio conosciuta con il suo acronimo Amazon FBA che è il programma che consente di poter immagazzinare i propri prodotti presso i magazzini Amazon e fare in modo che Amazon stessa gestisca le spedizioni, i rimborsi e il servizio clienti.

Quanto costa vendere online su Amazon?

Oltre al costo fisso legato al piano di vendita che sceglierete, dovrete prevedere delle commissioni per categoria su ogni articolo venduto. Amazon detrae su ogni articolo venduto una percentuale di commissione basata sulla categoria, calcolandola sul prezzo di vendita totale.

Inoltre, ci sono i costi di gestione opzionali della logistica. Non sono previste quote di abbonamento, contratti o requisiti minimi di inventario. Potrete spedire i vostri prodotti al centro logistico di Amazon che si occuperà dell’imballaggio e della spedizione. Inoltre, il servizio garantisce un supporto multilingue di assistenza clienti attivo 24/7.

Il commercio elettronico è un settore nuovo che non esclude il commercio tradizionale ma viaggia di pari passo seguendo delle regole proprie e in questo articolo abbiamo chiarito come iniziare ad entrare a far parte del mondo delle vendite on line avviando un’attività di successo.

FAQ

Come scegliere il giusto canale di vendita online?
Se non si hanno lie conoscenze tecniche e le risorse necessarie a creare un proprio sito web, utilizzare un sito web come Amazon, dotato anche di molteplici servizi aggiuntivi, rappresenta un’ottima soluzione.
Vorrei vendere su Amazon ma sono un venditore principiante e non so da dove posso partire?
Su Amazon Seller University troverai diversi video utili per iniziare questo percorso.
Vorrei vendere i miei prodotti online ma non ho tempo di gestire le spedizioni; cosa posso fare?
In questo caso ti viene in aiuto Amazon con sua logistica, meglio conosciuta con il suo acronimo Amazon FBA. Il programma che ti consente di vendere i tuoi prodotti sul sito Amazon, con il vantaggio di poterli immagazzinare presso i magazzini Amazon e fare in modo che Amazon stessa gestisca direttamente le spedizioni, i rimborsi e il servizio clienti.

Inizia a vendere oggi stesso

39 € (escl. IVA) al mese.
Amazon logo: United Kingdom
© 2022 Amazon.com, Inc. o società affiliate.